Citazioni e aforismi su ferite e cicatrici

 


Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, valorizzano la crepa riempiendo la spaccatura con dell’oro. Essi credono che quando qualcosa ha subito una ferita ed ha una storia, diventa più bello.”
  Anonimo

 

 



Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici.”
  Kahlil Gibran

 

 

 

Non permettere alle tue ferite di trasformarti in qualcuno che non sei.”
  Paulo Coelho

 

 


“Non c’è niente di più bello di una persona che rinasce. Quando si rialza dopo una caduta, dopo una tempesta e ritorna più forte e bella di prima. Con qualche cicatrice nel cuore sotto la pelle, ma con la voglia di stravolgere il mondo anche solo con un sorriso.”
  Anna Magnani

 

 


I bambini mostrano le cicatrici come medaglie. Gli amanti le usano come segreti da svelare. Una cicatrice è ciò che avviene quando la parola si fa carne.”
  Leonard Cohen

 

 

 

Le nostre ferite sono spesso le aperture nella parte migliore e più bella di noi.”
  David Richo

 

 


Più che “Chi sei, da dove vieni” io chiederei “Quali ferite hanno fatto di te quello che sei.”
  Albert Hofman

 

 


Quando sto davanti a te alla fine del giorno, tu dovresti vedere le mie cicatrici e sapere che io ho avuto le mie ferite e anche le mie guarigioni.”
  Rabindranath Tagore

 

 


Non mi pento dei momenti in cui ho sofferto, porto su di me le cicatrici come se fossero medaglie.”
  Paulo Coelho

 

 


Dalle ferite più belle non sprizza sangue, ma luce a fiotti. E non si ha il diritto di toccarle se non con mani altrettanto ferite e piene di luce.”
  Fabrizio Caramagna

 

 


Dio non guarderà in voi le medaglie, lauree o diplomi, ma le cicatrici.”
  Elbert Hubbard

 

 

 

“E’ una vita superficiale quella di una persona non ha almeno un paio di cicatrici.”
  Garrison Keillor

 

 


Una ferita di freccia si cicatrizza, una pianta stroncata dalla scure rifiorisce, ma la ferita di una mala parola non si rimargina.”
  Proverbio indiano

 

 

 

“È inutile ricoprire di terra le ferite psicologiche, bisogna farle respirare affinché possano cicatrizzare.”
  Isabel Allende

 

 

 

“Chissà fino a quante ferite può contenere un sorriso.”
  Silvia Garbe

 

 

Denuda uno scrittore, indicagli tutte le sue cicatrici e saprà raccontarti la storia di ciascuna di esse, anche della più piccola. E dalle più grandi avrai romanzi, non amnesie. Un briciolo di talento è un buon sostegno, se si vuol diventare scrittori, ma l’unico autentico requisito è la capacità di ricordare la storia di ciascuna cicatrice.”
  Stephen King

 

 

 


“Ride delle cicatrici, chi non ha mai avuto una ferita.”
  William Shakespeare

 

 

 

“Certe tue ferite sono anche mie: quando conti alcune tue cicatrici, per favore, puoi contarle doppio?”
  Fabrizio Caramagna

 

 


Ho una cicatrice, sembra un tatuaggio, sai che cosa dice?
Avanti coraggio!”
  Jovanotti

 

 

 

“Le rughe in faccia! Sono le cicatrici del riso, delle lacrime, delle domande, degli stupori e delle certezze.”
  Simone Signoret

 

 

Chi è afflitto e mal sopporta una grave ferita ha diritto per qualche tempo alla comprensione, affinché possa saziare e sfogare il primo impeto del dolore. Ma chi continua a lagnarsi di proposito dev’essere rimproverato, affinché impari che anche le lacrime ad un certo punto sono assurde.”
  Lucio Anneo Seneca

 

 

 


“Le stelle sono le cicatrici dell’universo.”
  Ricky Maye

 

Leggi anche:

Gioia “Ho messo l’oro sulle mie cicatrici”

Kintsugi: le cicatrici d’oro

I commenti sono chiusi